Cerca nel catalogo

Benvenuto su LIBRERIA RINASCITA,   Accedi

  • GESU' E YAHVE'. LA FRATTURA ORIGINARIA TRA EBRAISMO E CRISTIANESIMO -BLOOM HAROLD

    GESU' E YAHVE'. LA FRATTURA ORIGINARIA TRA EBRAISMO E CRISTIANESIMO

    di BLOOM HAROLD

    prezzo: € 9,80

    Disponibile su ordinazione


    Verifica la disponibilitą

    in sintesi

    <DescrizioneLettore>La Bibbia ebraica dei giudei e il Vecchio Testamento dei cristiani sono due libri profondamente diversi, scritti con propositi politici, oltre che religiosi, molto differenti. In un tempo in cui la religione è venuta a occupare un posto centrale nella nostra arena politica, la provocatoria conclusione di Bloom, secondo la quale non esiste una tradizione giudaico-cristiana, dato che le storie, gli dèi e persino i testi sacri degli ebrei e dei cristiani sono tra loro incompatibili, spinge i lettori a rivedere tutto ciò che era ritenuto un patrimonio comune alle due fedi. Esaminando con il metodo della critica letteraria e storica la Torà ebraica, l'Antico e il Nuovo Testamento e i Vangeli gnostici contemporanei a quelli canonici, l'autore arriva alla conclusione che il Gesù ebraico di Marco, così umano, irascibile e incline all'ironia, potrebbe essere davvero figlio di quella divinità fin troppo umana che è lo Yahvè della Torà; mentre il Cristo degli altri libri del Nuovo Testamento proviene da una famiglia del tutto diversa; e lo Yahvè degli ebrei e il Dio Padre dei cristiani hanno ben poco in comune.</>



    dettagli del libro

    Titolo
    GESU' E YAHVE'. LA FRATTURA ORIGINARIA TRA EBRAISMO E CRISTIANESIMO
    Autore
    BLOOM HAROLD
    Editore
    RIZZOLI
    Collana
    BUR SAGGI
    Anno
    2007
    ISBN
    978881701639
    Pagine
    279
    N. volumi
    1