Cerca nel catalogo

Benvenuto su LIBRERIA RINASCITA,   Accedi

  • PESTE (LA) - CAMUS ALBERT

    PESTE (LA)

    di CAMUS ALBERT

    prezzo: €13,00

    nostro prezzo: € 10,40   (-20%)

    Disponibile in libreria


    Verifica la disponibilitą


    dettagli del libro

    Titolo
    PESTE (LA)
    Autore
    CAMUS ALBERT
    Editore
    GALLIMARD EDITIONS
    Collana
    GALLIMARD
    Anno
    2016
    ISBN
    978207036042

    Recensioni

    Data
    22/05/09
    Testo
    Spesso i romanziere hanno un idea mirabile, la svolgono ottimamente ma non riescono a concludere all'altezza delle pagine precedenti. E' quello che succede a Fulvio Abbate (La peste bis) che inizia ottimamente la storia di Marcello Aragona di Palermo, di professione inventore di barzellette, che viene avvicinato da due ragazze e convinto a farne una ("suprema") di quelle complicate, strane, surreali, bizzarre che avrebbe il potere di fermare l'epidemia di peste (cioè il male, la corruzione, la degradazione) che affligge quella città come l'Orano di Albert Camus, con l'umorismo e l'ironia. Cerca di farsi aiutare dal dottor Paolo Lo Bianco, un anestesista suo amico che gliene propone diverse, una più pirandelliana dell'altra. Aragona poi scopre che le due ragazze sono state mandate da un'agenzia di pompe funebri per renderlo inoffensivo costrigendolo a pensare ad una barzelletta assurda. Marcello si vendica delle due ragazze bruciando la loro sede, decide di partire da Palermo ma poi decide di restare, rischiare di morire "sotto le insegne della disfatta", una vittima che continua inutilmente a lottare contro la peste senza riuscire mai a vincerla.